Top News

sabato 7 marzo 2020

WWE Elimination Chamber Preview

WWE Elimination Chamber Preview
E' tempo di Elimination Chamber, l'ultimo pay-per-view della WWE prima di WrestleMania 36, che si terrà il 6 Aprile a Tampa, Florida. Vediamo i match della card e cosa aspettarsi dallo show dell'8 Marzo.


Innanzitutto, rimettete gli orologi! Negli USA questo sabato entrerà in vigore l'ora legale, quindi Elimination Chamber, per chi lo guarderà in diretta, per noi italiani inizierà all'1 di notte con pre-show alla mezzanotte. Detto questo, partiamo con le considerazioni.

Elimination Chamber - PPV Anonimo


Quello che è stato un appuntamento di grandi tradizioni e attese, quest'anno rischia di passare nell'anonimato più assoluto. La card di Elimination Chamber è piuttosto improvvisata: manca un titolo mondiale, mancano i grandi nomi, manca addirittura la Chamber maschile se non quella relativa ai Tag Team. Fino ad un paio di settimane fa, i piani erano quelli di avere il vincitore della Chamber maschile come sfidante di Bray Wyatt a WrestleMania ma, dopo il pasticcio di Super ShowDown e il relativo RAW successivo, è stato tutto cancellato nel silenzio più totale, con buona pace dei promo andati in onda, tipo quello di Sheamus che annunciava la sua partecipazione:



Ok, del resto il vincitore era praticamente già scritto, sicuramente però sarebbe stato meglio vedere Roman Reigns trionfante e legittimo sfidante al titolo, piuttosto che assistere a quel "I'm next" a RAW che ha lasciato l'amaro in bocca (e tanto nervosismo) a tutti. E da quella Chamber, come sempre, sarebbero potute venir fuori storyline che adesso non avremo, col risultato che i prossimi show settimanali saranno più passerelle che altro. E ne avremo per un mese.

La Card di Elimination Chamber


Elimination Chamber Match
Shayna Baszler vs. Ruby Riott vs. Natalya vs. Sarah Logan vs. Liv Morgan vs. Asuka
La vincente affronterà Becky Lynch a WrestleMania 36.

SmackDown Tag Team Titles - Elimination Chamber Match
The Usos vs. Robert Roode and Dolph Ziggler vs. Heavy Machinery vs. Lucha House Party vs. The New Day vs. John Morrison and The Miz (c)

Intercontinental Title - 3-on-1 Handicap Match
Cesaro, Sami Zayn and Shinsuke Nakamura vs. Braun Strowman (c)

RAW Tag Team Titles Match
Murphy and Seth Rollins vs. The Street Profits (c)

No DQ Match
Aleister Black vs. AJ Styles

WWE United States Title Match
Humberto Carrillo vs. Andrade (c)

Daniel Bryan vs. Drew Gulak


Elimination Chamber Match
Shayna Baszler vs. Ruby Riott vs. Natalya vs. Sarah Logan vs. Liv Morgan vs. Asuka

A dir poco imbarazzante. Se l'eventuale Chamber maschile aveva il vincitore già scritto, quella femminile non è da meno. Davvero difficile pensare a un nome diverso da Shayna Baszler come vincitrice, ma tutto sommato quello è il problema minore. Quello maggiore è che le ragazze all'interno, eccetto Asuka, sono del tutto irrilevanti, non solo nel contesto della competizione, quanto piuttosto nell'intero arco dell'anno, per cui appare assurda la decisione di mettere in piedi il gabbione. Siamo di fronte alla solita esaltazione di facciata per il wrestling al femminile? Probabile, anzi, certo, non si spiega altrimenti. Natalya non c'entra niente, le ex Riott Squad hanno una storyline in corso che spero bene non arrivi a WrestleMania e Asuka... Ecco, Asuka potrebbe rappresentare una sorpresa, è amatissima e ha dimostrato di lavorare benissimo con Becky Lynch, magari a WM36 potrebbe scapparci un Tripe Threat. Temo però sia più una mia forzatura nello sperare in qualcosa di buono piuttosto che una possibilità.

SmackDown Tag Team Titles - Elimination Chamber Match
The Usos vs. Robert Roode and Dolph Ziggler vs. Heavy Machinery vs. Lucha House Party vs. The New Day vs. John Morrison and The Miz (c)

Questo sarà probabilmente il match della serata, ma solo in ottica "mi sono annoiato talmente tanto che almeno questo si è salvato". Il match è stato buttato nella card così, senza una logica e con due team, Heavy Machinery e Lucha House Party, che a Smackdown non si vedono lottare da tempo immemore, salvo poi ritrovarceli venerdì notte in un Gauntlet Match di oltre 30 minuti. Risulta pertanto un'altra Chamber sprecata, meglio era costruire una storyline solida che portasse ad un match importante a WrestleMania. Qualunque risultato che non preveda Miz & Morrison ancora campioni, è una sciocchezza.

Intercontinental Title - 3-on-1 Handicap Match
Cesaro, Sami Zayn and Shinsuke Nakamura vs. Braun Strowman (c)

Non mi sorprenderebbe che a Braun Strowman venisse tolto il titolo da poco conquistato e mi sorprenderebbe ancora di più la sconfitta in un 3-on-1 da parte del "trio". Cesaro, Zayn e Nakamura non sono propriamente gli ultimi arrivati, farli uscire sconfitti significherebbe la fine della stable, sempre che si possa parlare di stable. Di contro, far vincere Strowman in un handicap match contro quei nomi e poi relegarlo alle solite macchiette, sarebbe controproducente. Ma tutto sommato anche qui siamo di fronte ad un match di ben poco interesse, quindi io vado comunque con Strowman sperando che ne esca fuori una storyline/feud interna per gli sconfitti.

RAW Tag Team Titles Match
Murphy and Seth Rollins vs. The Street Profits (c)

La sorprendete sconfitta del "Monday Night Messiah" e del suo fedele discepolo a RAW, lascia presagire che la coppia Seth Rollins - Murphy sia già scoppiata, il che, come detto durante il review di SuperShowDown, non è da definirsi un male. E se la coppia è scoppiata, va da se che il risultato di questo match appaia scontato: Street Profits ancora campioni e Seth Rollins in ottica feud con Kevin Owens per WrestleMania. Dispiace per Murphy, con la speranza che possa recitare un ruolo fondamentale nel prossimo futuro.

No DQ Match
Aleister Black vs. AJ Styles

Match che in questo momento ha poco senso con un AJ Styles già annunciato contro Undertaker a WrestleMania e di conseguenza con Aleister Black con ben poche chance di uscirne bene, a meno che proprio Undertaker non interferisca per alimentare la feud con AJ. Speriamo non ne esca eccessivamente male e che la feud fra i due riprenda ad Aprile.

WWE United States Title Match
Humberto Carrillo vs. Andrade (c)

Ennesimo ed estenuante match fra i due, con la concreta possibilità che questa volta Carrillo possa portarsi a casa la cintura in questa faida tutta latino americana dalla quale non riusciamo ad uscire. E che sia Carrillo o Andrade a vincere poco importa, lunedì entrambi saranno ancora messi di fronte con le variabili Angel Garza e Rey Mysterio per mischiare un po' le carte.

Daniel Bryan vs. Drew Gulak

Nel momento in cui scrivo, ovvero appena terminato Smackdown, pare che Daniel Bryan vs. Drew Gulak sia stato aggiunto alla card (EDIT: è ufficiale). Drew Gulak in PPV? Ah beh, tutta un'altra storia...

Conclusioni


Almeno in apparenza, Elimination Chamber lo possiamo definire già da oggi il peggior PPV dell'anno. Non c'è un solo match che inviti a mettersi davanti alla TV con un minimo di interesse e non è un bel segnale in vista di WrestleMania, altro appuntamento che ormai vive più del fascino che lo circonda piuttosto che non di reale interesse. La WWE sbaglia a ritenere scontato che tutti si mettano davanti alla TV solo perché è stagione di WrestleMania. Non accade ormai da anni e pare che non riescano proprio ad accorgersi che avviene esattamente il contrario, ovvero: a pessimo prodotto equivale una decrescita in termini di spettatori. Se un PPV dovrebbe servire per rilanciare gli show settimanali, questo Elimination Chamber pare invitare tutti a guardare altro.


Nessun commento:

Posta un commento