sabato 24 agosto 2019

La mancanza di Jon Moxley, croce e delizia della AEW

Jon Moxley out per infortunio e sostituito da PAC nel match contro Kenny Omega. Una mossa sensata che però danneggia (senza colpe alcune) la AEW in vista di ALL OUT.

Jon Moxley is out for injury!
Notizia che avrà sconvolto in molti dato che fra pochi giorni andrà in onda ALL OUT, evento in cui l'ex Dean Ambrose avrebbe dovuto affrontare il canadese ed ex IWGP World Heavyweight Champion, Kenny Omega.
Una grave perdita per la AEW che perde (almeno per il momento) uno dei suoi uomini di punta e l'opportunità di stupire il mondo del wrestling con un match molto atteso.

Dopo poche ore dalla notizia dell'infortunio, resa pubblica proprio da Moxley attraverso il proprio account Twitter, La All Elite Wrestling non si è fatta attendere e di fatti ha immediatamente annunciato il sostituto di Jon che sarà PAC.
L'inglese ex WWE Cruiserweight Champion debutterà quindi nella compagnia dopo il match mai avuto con Adam "Hangman" Page in quel di Double or Nothing.
Una scelta che può starci, ma che da un lato danneggia (se così si può dire) la compagnia sia perché si tratterà dell'ennesimo match privo di storyline all'interno di quello che a tutti gli effetti corrisponde (per ora) all'evento più importante della federazione, e soprattutto dal punto di vista economico dato che molti fan hanno acquistato il PPV o addirittura i biglietti, proprio per vedere dal vivo il tanto atteso match dell'ex membro dello Shield.

Se osserviamo di fatto la card dello show e mettiamo da parte Page vs Jericho e Cody vs Spears, l'altro match principale contenente un minimo di storia (più che per i segmenti, per i precedenti avuti sul ring) è The Young Bucks vs Lucha Bros. Il resto della card è privo di racconti e, come negli altri due show visti dopo DoN, si tratterà dell'ennesimo evento con match random che sicuramente verranno apprezzati per la qualità in-ring.

Ammetto però che non possiamo dare grandi colpe alla AEW, devono ancora partire a tutti gli effetti con lo show settimanale, ed è molto difficile costruire qualcosa solo con una serie di video su YouTube denominati The Road of ecc ecc.

L'attesa per ALL OUT è sempre alta, ma dispiace non poter vedere Moxley in azione. Questa mancanza si farà sentire per i fan che tanto desideravano quel match e per la All Elite intera che poteva mostrare ancora una volta un volto ex WWE che avrebbe portato di sicuro altri acquisti del PPV (almeno online dato che dal vivo sono sold out da mesi), ma la bacchetta magica non esiste e l'unica cosa che resta da fare è sperare seriamente che Jon recuperi quanto prima.
Per il momento godiamoci PAC vs Omega che ci lascerà senza alcun dubbio a bocca aperta!


Nessun commento:

Posta un commento

   
Blogger Widget